La Volkswagen ID.4 è stata nominata World Car of the Year 2021: l’elettrica di Wolfsburg ha superato in finale la concorrenza della Toyota Yaris, già insignita del titolo di auto dell’anno in Europa, e di un altro modello a batteria, la Honda e. Il premio, che verrà consegnato ufficialmente al prossimo Salone di New York, è stato conferito da una giuria internazionale di oltre 90 giornalisti di motori.

Sulla scia della Golf e di altre VW. La ID.4 raccoglie il testimone della Kia Telluride, vincitrice della scorsa edizione, e si inserisce in un albo che nelle ultime tredici edizioni ha iscritto cinque vetture del marchio tedesco: prima della Suv, infatti, erano state elette World Car of The Year la Golf VII (2013), la up! (2011), la Polo quinta serie (2010) e la Golf V (2009).

Gli altri premi. Oltre all’auto dell’anno, i World Car Awards hanno come al solito premiato altri quattro modelli all’interno di specifiche categorie. La Mercedes Classe S si è aggiudicata il titolo di World Luxury Car, la 911 quello di World Performance Car, mentre la Honda e è stata nominata World Urban Car. Alla Land Rover Defender è andato invece il riconoscimento per lo stile (World Car Design of the Year). Nei giorni scorsi l’organizzazione aveva già indicato il personaggio dell’anno del 2021: Akio Toyoda, presidente del gruppo Toyota, è stato eletto World Car Person of the Year.