Per sostenere la campagna di vaccinazione in Italia, Uber ha annunciato che offrirà 20 mila corse gratuite ai propri clienti nelle città di Milano, Bologna, Roma e Napoli, con l’obiettivo di aiutare le persone più a rischio a ricevere il vaccino per il Covid-19.

L’iniziativa. Nello specifico, ogni utente Uber avrà a disposizione due viaggi, per una spesa massima di 25 euro ciascuno, attraverso i quali potrà raggiungere uno dei circa 40 centri vaccinali attualmente attivi nei Comuni coinvolti nell’iniziativa. Per favorire un servizio più rapido, tali sedi risultano già geolocalizzate nell’app Uber. I fruitori dell’offerta potranno prenotare la corsa per sé stessi oppure richiederla per parenti e conoscenti chiamati a loro volta a vaccinarsi. Per beneficiare del servizio gratuito è sufficiente selezionare la voce Wallet nel menu dell’app, aggiungere il codice promozionale dedicato alla città nella quale ci si trova, stabilire il punto di partenza e quello di arrivo e dare conferma per attivare la prenotazione. Le corse sono disponibili solo se iniziano o terminano presso uno dei centri vaccinali attivi nei Comuni di riferimento.