La Toyota ha annunciato che presenterà la sua prima Suv completamente elettrica in occasione dell’edizione 2021 del Salone di Shanghai, in programma dal 19 al 28 aprile.

Il debutto della piattaforma e-Tnga. La sport utility di medie dimensioni, della quale la Casa non ha ancora comunicato il nome definitivo, è stata anticipata da alcuni teaser mostrati durante il Kenshiki Forum, l’evento annuale in cui vengono illustrati i piani per il futuro: in quell’occasione, il costruttore giapponese ha rivelato che la nuova vettura sarà il primo modello a essere basato sulla piattaforma e-Tnga. Acronimo di Electric Toyota New Global Architecture, si tratta di un pianale modulare caratterizzato solo da pochi elementi fissi e non modificabili, mentre la maggior parte delle peculiarità, come la lunghezza, la larghezza, l’altezza e il passo, sono totalmente adattabili. L’architettura, infatti, può ospitare batterie più o meno grandi e uno o due motori elettrici, con la possibilità di creare vetture a trazione anteriore, posteriore o integrale, garantendo una grande versatilità e libertà progettuale. Ancora non sappiamo come sarà configurata la nuova Suv, ma potrebbe essere proposta in due versioni, a quattro e a due ruote motrici.