L’immagine della supercar che galleggia vicino a un canneto, nei pressi di una spiaggia del lago di Garda, ha impiegato un attimo a diventare virale sui social: è la testimonianza di uno sfortunato incidente occorso il 19 aprile al proprietario di una Ferrari 812 GTS, finita in acqua nei pressi di Sirmione (Brescia). Secondo le ricostruzioni, l’uomo avrebbe parcheggiato la vettura in folle, senza azionare il freno di stazionamento, in un punto caratterizzato da una leggera pendenza, per poi scivolare nell’acqua senza accorgersi di nulla.

Trainata fuori. L’auto si è immersa fino all’altezza delle ruote, procedendo lentamente: in questo modo, per fortuna, si sono limitati i danni al mezzo, ripescato da un carro attrezzi dopo l’intervento sul posto della polizia locale. Una scena ancor più d’effetto considerando che ha come protagonista un bolide di lusso da 800 cavalli e 336 mila euro.