La Maserati Levante Hybrid è in arrivo. A confermarlo è una pagina del sito ufficiale della Casa di Modena che invita i potenziali clienti a registrarsi per rimanere informati sulla prima Suv ibrida del Tridente. Tutto procede secondo i piani, dunque: dopo il lancio della Ghibli Hybrid, il Tridente aveva già confermato che l’elettrificazione avrebbe coinvolto anche altri modelli della gamma. Per il momento, tuttavia, il costruttore non ha fornito dettagli precisi sulla data di lancio della nuova versione della sport utility, della quale non si conoscono ancora le caratteristiche tecniche.

Quattro cilindri? Forse. La Levante potrebbe seguire le orme della prima ibrida del marchio, riproponendo lo stesso powertrain mild hybrid portato al debutto dalla berlina Ghibli lo scorso luglio. Questa è solo un’ipotesi, ma se fosse confermata potrebbe portare la Casa di Modena a introdurre per la prima volta nel cofano della Suv un motore a quattro cilindri. La Ghibli, infatti, monta un 2.0 turbobenzina che, in termini di prestazioni, poco ha da invidiare a un’unità a sei cilindri: grazie al supporto del sistema 48 Volt con compressore elettrico, la Ghibli Hybrid propone una potenza massima di 330 CV a 5.500 giri/min e 450 Nm a 1.750 giri/min per uno 0-100 km/h in 5,7 secondi e una velocità massima di 255 km/h. Per la Suv i valori di potenza e coppia potrebbero variare, così come le prestazioni che, visto il differente peso e la maggiore resistenza aerodinamica, dovrebbero essere lievemente inferiori a quelle della berlina. Non è tuttavia da escludere che la Maserati possa avere in serbo qualche novità per la versione ibrida della Levante, a partire dalla possibile presenza del sistema di trazione integrale Q4.

E la Diesel? Il declino dei motori a gasolio è ormai segnato e l’introduzione di nuove versioni ibride non farà altro che velocizzare la scomparsa dei propulsori diesel. La strategia della Maserati, tuttavia, è diversa da quella di altri costruttori. La Ghibli Hybrid, infatti, ha affiancato le versioni a gasolio senza sostituirle e dunque non è da escludere che la stessa sorte possa toccare anche alla Levante. Se così fosse, la versione ibrida della Suv andrebbe a posizionarsi alla base dell’offerta del modello, con prezzi paragonabili a quelli delle varianti a gasolio. Nei listini della berlina le versioni mild hybrid e diesel sono proposte con lo stesso prezzo d’attacco di 74.145 euro, 4.822 euro in meno rispetto alla Levante V6 Diesel AWD (78.967 euro). Le unità a gasolio potrebbero così rimanere in gamma ancora per qualche anno, ma con l’uscita di scena delle attuali Levante, Quattroporte e Ghibli anche la Maserati potrebbe presto dare l’addio definitivo ai motori diesel.