Nyck de Vries ha vinto la prima delle due gare di Formula E in programma questo fine settimana a Valencia, sul circuito Ricardo Tormo. La Mercedes-EQ festeggia un doppio piazzamento a podio, grazie al terzo posto di Stoffel Vandoorne. Tra i due alfieri della Casa della Stella, in un finale decisamente pazzo, si è inserito Nico Müller con la Dragon Penske.

Una corsa caotica. In gara è successo praticamente di tutto: tanti gli incidenti, troppi gli errori sotto la pioggia, alcuni così importanti da costringere la direzione gara a mandare in pista la safety car. E in un tracciato come quello di Valencia, la gestione dell’energia è risultata determinante per il risultato finale, con un ultimo giro decisamente spiazzante. Antonio Felix da Costa, che fino a quel momento era riuscito a mantenere la sua leadership, è rimasto senza energia ed è stato costretto a proseguire a passo d’uomo. Così è stato per molti altri piloti, che si sono ritrovati con la vettura senza più energia, mentre chi aveva gestito meglio il tutto è riuscito a passare davanti. il caso di Nyck de Vries, che è così riuscito a mettere le mani sul secondo successo stagionale. L’olandese della Mercedes ha tagliato il traguardo davanti alla Nissan di Rowland e alla Mahindra di Sims, ma entrambi sono stati subito squalificato. Questo ha permesso a Müller e Vandoorne di avanzare in classifica e finire sul podio, con l’ex pilota di F.1 che è riuscito a recuperare dall’ultima posizione fino al terzo posto. Deludente la gara delle Jaguar, con Sam Bird che è riuscito solamente a ottenere i due punti della nona posizione, mentre Mitch Evans è stato costretto al ritiro. Non è andata meglio alla Porsche: Lotterer è andato a causare un incidente nelle fasi iniziali di gara, mentre Wehrlein è finito fuori pista e si è dovuto ritirare.

Le classifiche. Il nuovo leader della classifica piloti è ora De Vries che guida con 57 punti. Alle sue spalle troviamo il compagno di squadra Vandoorne e Sam Bird, rispettivamente con 48 e 45 punti. La Mercedes balza in testa al campionato costruttori con 105 punti, scalzando la Jaguar che insegue a quota 84. Terza posizione per la Virgin, con 58 punti.

ePrix Valencia, Gara 1 I risultati

1 – Nyck de Vries – Mercedes

2 – Nico Müller – Dragon

3 – Stoffel Vandoorne – Mercedes

4 – Nick Cassidy Virgin

5 – René Rast – Audi Abt

6 – Robin Frijns – Virgin

7 – António Félix da Costa – DS Techeetah

8 – Alex Lynn – Mahindra

9 – Sam Bird – Jaguar

10 – Lucas Di Grassi – Audi Abt  

11 – Jake Dennis – BMW Andretti
12 Jean-Eric Vergne – DS Techeetah

 

Ritirati

Oliver Turvey

Tom Blomqvist

Norman Nato

Edoardo Mortara

Pascal Wehrlein

André Lotterer

Mitch Evans

Sérgio Sette Camara

Maximilian Gunther

Sébastien Buemi

 

Squalificati

Oliver Rowland

Alexander Sims