La nuova monoposto della Ferrari si chiama SF1000 ed è con lei che il team diretto da Mattia Binotto spera di interrompere un digiuno di titoli che va avanti da dodici anni. L’ultimo conquistato dal Cavallino è stato quello del 2008, mentre l’ultimo pilota a ottenere il titolo iridato è stato Kimi Räikkönen, l’anno prima, quando era ancora recente il ricordo del quinquennio d’oro di Michael Schumacher.

Storia e blasone. Schumacher è un pilota leggendario, come leggendarie sono state tante auto del Cavallino: dalla 500 F2 di Ascari alle 312 T e T2 di Niki Lauda, dalle Ferrari-Lancia D50 di Juan Manuel Fangio alla F2002 del tedesco, forse la più affidabile monoposto di sempre nella storia di Maranello. Le abbiamo raccolte nella nostra galleria di immagini, dove troverete foto, disegni e curiosità di tutte le monoposto Rosse, a partire dalla prima stagione del Campionato mondiale di Formula 1, quella del 1950.