In occasione dell’edizione 2021 dell’Easter Safari, a Moab, la Ford mette in mostra le potenzialità in off-road delle nuove Bronco e Bronco Sport, anche attraverso le loro possibilità di personalizzazione. L’evento che si tiene nello Utah è da sempre la vetrina prediletta dei rivali della Jeep per presentare concept (come la Wrangler Magneto di quest’anno) e vetture modificate: non stupisce, quindi, che l’Ovale blu abbia intrapreso la medesima strada per attirare l’attenzione degli appassionati sulle sue fuoristrada.

Sei esemplari personalizzati. La Ford ha stretto una collaborazione con la RTR Vehicles, la ARB 4×4 e la 4 Wheel Parts per creare tre esemplari personalizzati della Bronco quattro porte, ai quali si aggiungono una Bronco Sport curata dalla 4 Wheel Parts e due esemplari customizzati con una selezione di accessori di altri fornitori. Nel caso della RTR, le personalizzazioni riguardano la mascherina stampata in 3D, i nuovi paraurti e rinforzi laterali, i cerchi da 35″ con pneumatici Nitto e il kit di illuminazione Project X. La ARB ha sviluppato ad hoc paraurti, barre laterali, piastre di protezione per il sottoscocca e una serie di accessori da campeggio su misura, mentre la 4 Wheel Parts propone il verricello integrato nel paraurti, le sospensioni rialzate e modificate e cerchi da 17″ con pneumatici da 37″. A bordo sono previste anche luci a Led aggiuntive e la tenda Smittybit sul tetto.