Anteprima sfuggita per errore o pasticcio grafico? La Fiat Panda 2022 potrebbe essere stata anticipata da una campagna pubblicitaria del Mirafiori Outlet, la rete di concessionarie del gruppo Stellantis specializzata nelle auto di seconda mano, ora unita alla rete Spoticar. L’utilitaria italiana, ormai sul mercato da quasi un decennio, è stata di recente ristilizzata insieme alla Tipo, ma il prossimo anno dovrebbe introdurre ulteriori novità. infatti atteso un model year 2022 che, pur non modificando in maniera importante la gamma motori, dovrebbe portare al debutto nuove dotazioni.

Guarda il logo. Osservando l’immagine è possibile notare diversi elementi che differenziano il modello raffigurato dall’attuale Panda (li abbiamo evidenziati con dei cerchi rossi). A colpire è, prima di tutto, l’adozione del lettering Fiat nella mascherina al posto dell’attuale scudetto (una soluzione già adottata da molti altri modelli di Torino, come la Nuova 500, la Tipo e l’Ulysse), oltre a diverse vetture proposte solo sul mercato sudamericano. Il design dei copricerchi, invece, riprende gli stilemi della Centoventi, concept da cui dovrebbe nascere proprio la nuova citycar elettrica del Lingotto. All’interno dei gruppi ottici si può anche notare un design del proiettore che ricorda quello delle vetture della famiglia 500, un dettaglio insolito che fa venire qualche dubbio sull’affidabilità di questa immagine (che, ripetiamo, proviene da un canale ufficiale di Stellantis). Gli elementi plastici sui passaruota sono gli stessi già visti sulle varie versioni City Life, Cross, Sport e Wild: in quest’immagine, però, si nota un diverso elemento di collegamento sulla parte inferiore del paraurti. La zona posteriore e l’abitacolo non sono visibili, ma è probabile che anche in queste aree siano previste novità: da una parte, un piccolo ritocco allo stile; dall’altra, probabilmente, un ulteriore aggiornamento dell’infotainment, già oggi compatibile con Android Auto e Apple CarPlay.

davvero lei? Ma siamo davvero davanti alla prima immagine della Panda 2022? Forse sì. I dettagli sono troppi per pensare a un montaggio grafico venuto male: fantasticando, potremmo ipotizzare che nel realizzare questa campagna pubblicitaria siano state usate delle immagini che ancora non sono state rese pubbliche. I nuovi stemmi Fiat non sono infatti disponibili sul configuratore della Panda, così come i fari in stile 500 e quello specifico paraurti, che non ha trovato spazio sui modelli di produzione presentati fino a oggi. Maquette mai realizzata? Errore di pubblicazione? O anteprima della nuova Panda? Solo a Torino possono saperlo…