L’app per il pagamento della sosta EasyPark è ora disponibile su Apple CarPlay, il software di mirroring che consente di riportare sul display dell’auto alcune funzioni dei dispositivi della Mela. Grazie a questa integrazione, gli utenti dell’iPhone potranno così saldare il ticket del parcheggio direttamente dal sistema dallo schermo dell’infotainment della propria vettura – a patto che il modello sia compatibile con CarPlay e la struttura di sosta predisposta al servizio.

Funziona in oltre 2.200 città nel mondo. Easypark permette di non solo di pagare, ma anche di pianificare lo stazionamento sulle strisce blu in modo completamente digitalizzato. Attraverso l’applicazione dell’omonima società tedesca, infatti, si individuano i parcheggi disponibili sulle mappe e, una volta selezionato il posto auto, è possibile impostare l’orario di permanenza e, infine, effettuare la transazione. Il servizio è oggi disponibile in oltre 2.200 città in 20 Paesi (Svezia, Norvegia, Finlandia, Danimarca, Italia, Germania, Austria, Svizzera, Francia, Paesi Bassi, Belgio, Spagna, Islanda, Isole Faroe, Lichtenstein, Slovenia, Serbia, Montenegro, Ungheria e Australia).