Il marchio Alpina ha presentato la B8 Gran Coupé, rivisitando la BMW Serie 8 a quattro porte secondo una ricetta che mescola sportività ed eleganza. La vettura sarà in vendita in Germania a luglio con prezzi a partire da 161.200 euro. Grazie al trattamento riservato al V8, i cavalli in gioco sono ben 621.

Com’è. Rispetto all’omologa dell’Elica, il look cambia quel tanto che basta per rendere la B8 subito riconoscibile. Lo splitter con il logo del brand, il diffusore posteriore nero, lo spoiler e uno scarico di acciaio dedicato sono tutti elementi caratteristici di questo modello, ma per identificarlo senza dubbi come una Alpina potrebbero bastare la tipica verniciatura metallizzata verde e i cerchi forgiati da 21” Alpina Classic, dall’inconfondibile disegno a venti razze, dietro ai quali si nascondono dischi Brembo da 395 mm (all’anteriore) e 398 mm (al posteriore) con, rispettivamente, pinze fisse a quattro pistoncini e pinze flottanti. Negli interni la personalizzazione è più sommessa, ma comunque elegante, con rivestimenti di pelle Lavalina marrone, finiture di Alcantara (optional), il manopolone dell’iDrive di vetro e dotazioni ricche, che di serie includono un impianto stereo Harman Kardon con 16 speaker.

Potenziata e rinforzata. Nell’ottica di bilanciare il dinamismo insito l’indole sportiva della B8 con il confort che le si richiede nei lunghi trasferimenti, l’Alpina ha previsto una taratura ad hoc per telaio e sospensioni. Molle Eibach, barre antirollio rinforzate e altri interventi mirati, insieme con il differenziale a slittamento limitato e l’Integral Active Steering, puntano a favorire la precisione di guida, allineando tutto il contesto all’esuberanza del motore. Appositamente modificato, il V8 biturbo da 4.4 litri arriva infatti a 621 cavalli (erogati a partire dai 5.500 giri/min) e 800 Nm (da quota 2.000 giri/min). Le prestazioni? Bastano 3,4” per raggiungere i 100 km/h da fermo e la velocità massima è di 201 km/h. Ma l’Alpina ha anche condito il sound del V8, che grazie allo scarico dedicato produce note personalizzate: chi guida la B8 può perfino cambiare lo spartito passando dalla modalità di guida Comfort a quella Sport: il sistema controlla anche le valvole di scarico attive.